Il processo del 1891 alla Malavita barese

Il processo del 1891 alla Malavita barese

...uno spaccato significativo del crimine organizzato nella città di Bari e della lotta allo stesso... More »

Candore, di Mario Desiati

Candore, di Mario Desiati

Martino, per seguire reggicalze e corsetti, perde Fabiana, abbandona gli studi, trova lavori saltuari... More »

Il nome dell’isola, di Fabio Greco

Il nome dell’isola, di Fabio Greco

Un romanzo il cui protagonista è un artigiano della cartapesta affascinato dalle storie e dalle leggende del suo Salento More »

 

Poesia qualepoesia/22: Edoardo De Candia, relazioni liminali del segno

Poesia qualepoesia/22: Edoardo De Candia, relazioni liminali del segno

Rubrica a cura di Francesco Aprile Edoardo De Candia (Lecce 1933 - 1992), pittore, figlio di Giuseppe e Margherita Querzola, a nove anni entra come apprendista presso la bottega di un cartapestaio, restandovi per sei anni, «a quindici anni mi sono licenziato da un cartapestaio dove ...

“Popolo nazione stirpe” di Ferdinando Pappalardo

“Popolo nazione stirpe” di Ferdinando Pappalardo

La definizione di «casta» applicata alla classe politica è apparentemente un fenomeno tutto sommato recente. Nel maggio prossimo, infatti, ricorreranno i dieci anni dalla pubblicazione dell'omonima inchiesta di Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, uno di quei rari casi in cui il titolo di un ...

“Lo spiraglio” di Nelida Milani

“Lo spiraglio” di Nelida Milani

Sono trascorsi pochi giorni dal Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe, che dal 2005 si celebra ogni anno in Italia il 10 febbraio. Una data con un significato preciso: il 10 febbraio del 1947, infatti, con il Trattato di Parigi, l’Istria diventava, ...

Poesia qualepoesia/21: Raffaele Nigro. Il parlare sconvolto

Poesia qualepoesia/21: Raffaele Nigro. Il parlare sconvolto

Rubrica a cura di Francesco Aprile Raffaele Nigro è nato a Melfi il 9 novembre del 1947, vive a Bari, dove ha lavorato per la sede regionale RAI. Narratore, drammaturgo, poeta, nella sua opera setaccia le tradizioni popolari, la storia di un Sud che, svincolato da ...

“3 giugno 1981. Il giorno dopo” di Davide Carrozza

“3 giugno 1981. Il giorno dopo” di Davide Carrozza

Cosa sarebbe accaduto a Rino Gaetano se quel 2 giugno 1981 fosse sopravvissuto all’incidente? Se lo è chiesto Davide Carrozza, scrittore gallipolino, traduttore e interprete d’Inglese, appassionato di saggistica, filosofia, letteratura e cinema. 3 giugno 1981. Il giorno dopo (Il Raggio Verde edizioni, pp. 104, ...

“Il volo dell’eremita” di Caterina Emili

“Il volo dell’eremita” di Caterina Emili

Il protagonista è sempre lui: l'inossidabile Vittore Guerrieri, umbro trapiantato in Puglia, a Ceglie Messapica, per commerciare olio, vino e altri alimenti tipici verso i ristoranti del centro-nord. Anche i suoi compagni di bevute e, soprattutto, di mangiate, sono gli stessi: l'amico Mario, sarto, e ...

Poesia qualepoesia/20: Antonio Verri. Il corpo che racconta

Poesia qualepoesia/20: Antonio Verri. Il corpo che racconta

Rubrica a cura di Francesco Aprile C’è un castello di cotone, una cattedrale di riso, un vascello di marinai che amano il mutamento e non altro, delle case di mercanti che hanno il soffitto giallo canarino, delle rane fulminate in una palude, altoparlanti qua e là ...

“L’estate comunque” di Francesco De Giorgi

“L’estate comunque” di Francesco De Giorgi

Chi l'ha detto che un'estate trascorsa in Salento debba essere ad ogni costo divertente, spensierata, trasgressiva? Per qualcuno non è così. Come Felice Lozupone, il protagonista dell'ultimo romanzo di Francesco De Giorgi, L'estate comunque (Musica Os, pp. 196, euro 13). Che compie diciotto anni in ...