Building Apulia premia Mario Desiati

Si terrà venerdì 14 dicembre, alle ore 9.30, presso l’Aula del Consiglio Regionale della Puglia (via Giuseppe Capruzzi n. 214, Bari), la cerimonia conclusiva di “Building Apulia. Costruendo l’identità della Puglia, la Puglia che scrive, che edita, che parla di sé”.

La rassegna, promossa dal Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia, è giunta quest’anno alla IX edizione.

Porterà i saluti Onofrio Introna, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia; interverrà Daniela Daloiso, Dirigente Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia. Seguirà la premiazione degli studenti ‘Building Apulia 2012’ dell’Istituto Vivante-Pitagora di Bari e dell’Istituto Tecnico Commerciale Tannoia di Corato (Sede distaccata di Ruvo) e la lettura  delle loro recensioni.

Nell’ambito di Building Apulia, quest’anno, è stato istituito il Premio “La Puglia fuori dalla Puglia” con l’intento  di  dare voce e volto ai numerosi casi di eccellenza e ai talenti che  hanno deciso di spendere le loro esperienze fuori dai confini regionali e che sono quindi motivo di orgoglio per l’identità  pugliese. Per l’edizione 2012, il Premio è stato assegnato a Mario Desiati, scrittore, poeta e giornalista italiano. Un’altra novità di quest’anno è il Premio “Autore Emergente”, assegnato al barese Giuseppe Grossi, scrittore e autore di Lost moderno. Lettura di una serie televisiva (edizioni di pagina).

L’appuntamento è per venerdì 14 dicembre, ore 9.30, presso l’Aula del Consiglio Regionale.