Cerimonia di premiazione della XIX edizione del Premio Nazionale di Narrativa “Valerio Gentile”

Premio Valerio Gentile 2016 corretto

La XIX edizione del Premio Nazionale di Narrativa “Valerio Gentile”, per opere inedite e riservato a giovani autori italiani o stranieri di età inferiore ad anni 30, si avvia al suo epilogo con l’approvazione della graduatoria dei vincitori da parte della qualificata Giuria composta da:

Cristina Mosca, scrittrice e blogger, nonché già vincitrice del nostro Premio;

Paolo Di Paolo, giovane scrittore  e giornalista;

Antonio Gurrado, giornalista e scrittore, già vincitore del nostro Premio;

Pietro Magno, docente e scrittore.

Tra i numerosi partecipanti la Giuria ha espresso  la seguente graduatoria:

  1. SARA MUGNAINI, Pontassieve 6/7/88, con Io e te domani
  2. FABRIZIO MALAGOLI, Modena 9/3/93, con I fantasmi del sole
  3. STEFANO AMATO, Castrovillari (Cs) 10/3/87, con Guerino e il drago

Premio Giovanissimi a GIADA ANTONICELLI, Seregno (MB) 5/3/97, con Lo squalo.

Secondo il regolamento del Premio, al vincitore nel giorno della premiazione sarà consegnata la sua opera pubblicata per i tipi di SCHENA EDITORE.

La manifestazione di premiazione dei vincitori si svolgerà a Selva di Fasano, nel gazebo del rist. Il Fagiano, il 2 settembre alle ore 19.00 con la partecipazione di SARA RATTARO, vincitrice del Premio Bancarella 2015, che presenterà Splendi più che puoi. Intervisterà l’autrice Tea Sisto,  giornalista responsabile del Quotidiano di Brindisi online.